Servizi di Governo

START UP

 

Il servizio offerto è teso ad affrontare tematiche di particolare importanza per le aziende che operano prevalentemente su commessa e svolgono un’intensa attività di progettazione: si tratta della gestione delle risorse umane e del project management.

Durante la fase di start up verranno definiti la strategia del progetto (organizzazione generale, management, contratti, acquisti e pagamenti), il project planning (struttura organizzativa del Team, analisi tecnica del progetto, programmazione dettagliata delle attività) e le procedure di project monitoring, controllo e reporting tese a valutare il corretto allineamento fra l’andamento previsto e quello reale, ed eventuali azioni correttive.

Al team a cui sarà affidato lo start up di commessa sarà anche assegnato il compito di addestra i responsabili di funzione e i responsabili del servizio da avviare, all’utilizzo dei principi e della cultura del Project Management quale strumento di gestione e pianificazione delle attività aziendali.

 

Servizi di Governo

ISPEZIONI DI CONFORMITÀ DEL SERVIZIO RESO

 

La procedura di controllo del livello di qualità del servizio reso dai Fornitori alle Stazioni Appaltanti/committenti applicata da iFM S.r.l. si basa su:

  • Sistema di indici: trattasi di indici individuati e condivisi tra Committente e Fornitore del servizio, definiti sulla base di accordi in cui si definiscono gli standard di qualità (livelli prestazionali attesi) e gli standard di servizio (caratteristiche, frequenze e modalità di esecuzione delle prestazioni) in funzione degli standard attesi; essi consentono di monitorare e verificare il rispetto degli standard di qualità e di servizio previsti dal Primo ed erogati dal Secondo (c.d. “SLA” – Standard Level Agreement);
  • Utilizzo di un apposito software (6I5 Platform) in grado di gestire ed archiviare i dati, di elaborare statistiche e report relativi al controllo effettuato. Questo software consente la gestione di tutte le fasi che compongono le attività di controllo (sorteggio zone/fasi da controllare, preparazione automatica schede di controllo, inserimento risultati, ecc.) e la successiva registrazione dei dati attraverso una procedura informatizzata.

Dal punto di vista operativo, la procedura per il controllo del livello di qualità reso dal Fornitore del servizio al Committente è basata su una valutazione visiva (sensoriale) e una valutazione strumentale.